Cappellificio Biellese 1935

L’antico cappellificio riscoperto
Località Biella
Ambito tessile e moda
Seme carpino
Intervista a cura di BI young
Grazie alla loro passione per la moda, un gruppo di giovani imprenditori biellesi ha riscoperto un marchio locale che si è perso ma che è profondamente legato alla tradizione del territorio biellese. Si tratta del Cappellificio Biellese, un marchio nato in Valle Cervo nel 1935, in un periodo in cui la produzione di cappelli era molto in voga. I nuovi proprietari hanno lavorato negli archivi per trovare immagini e foto antiche, con l’intento di riproporre i modelli di un tempo ma con un tocco originale e contemporaneo. Oggi producono cappelli e berretti con tessuti speciali e ricercati, ponendo l’attenzione sul vero valore e sull’etica dell'artigianato.

Obiettivi per lo sviluppo sostenibile

Impatto sociale ed ambientale (per es. emissioni, rifiuti, energia, occupazione suolo)
Pienamente operativo Avanzato Avviato In corso di avviamento

Innovatività e originalità del progetto
Pienamente operativo Avanzato Avviato In corso di avviamento

Replicabilità ed esportabilità del progetto in altri territori
Pienamente operativo Avanzato Avviato In corso di avviamento

Capacità di generare economia sostenibile ed occupazione
Pienamente operativo Avanzato Avviato In corso di avviamento

Rapporti con il territorio e le comunità e la capacità di fare rete
Pienamente operativo Avanzato Avviato In corso di avviamento

© Copyright 2022 Fondazione Pistoletto ONLUS - P.iva 01945080024
Company Info | Privacy Policy | Cookie Policy | Preferenze Cookie