Barbera Sandro e figli

Il connubio tra artigianato evoluto e sostenibilità
Località Biella
Ambito tessile e moda
Seme acero di monte
Intervista a cura di Leo Club Biella
La storia della famiglia Barbera nasce nel 1968, quando Sandro Barbera apre con la moglie la sua bottega nel centro di Biella. Con impegno e creatività è riuscito a diventare il calzolaio più apprezzato in città e a trasmettere la sua passione anche ai suoi figli, Andrea e Stefano. Oggi il concetto di sostenibilità per Andrea e Stefano assume una duplice valenza. Da un lato significa valorizzare il territorio tramite le collaborazioni con realtà e aziende biellesi. È il caso di Reda, con la quale i due fratelli hanno realizzato un modello di calzatura in lana merinos 100% naturale. Allo stesso modo, di altrettanto valore, è il concetto di qualità, poiché creare una calzatura fatta bene e che duri nel tempo comporta un minore impatto nella catena di smaltimento dei rifiuti.

Obiettivi per lo sviluppo sostenibile

Impatto sociale ed ambientale (per es. emissioni, rifiuti, energia, occupazione suolo)
Pienamente operativo Avanzato Avviato In corso di avviamento

Innovatività e originalità del progetto
Pienamente operativo Avanzato Avviato In corso di avviamento

Replicabilità ed esportabilità del progetto in altri territori
Pienamente operativo Avanzato Avviato In corso di avviamento

Capacità di generare economia sostenibile ed occupazione
Pienamente operativo Avanzato Avviato In corso di avviamento

Rapporti con il territorio e le comunità e la capacità di fare rete
Pienamente operativo Avanzato Avviato In corso di avviamento

© Copyright 2022 Fondazione Pistoletto ONLUS - P.iva 01945080024
Company Info | Privacy Policy | Cookie Policy | Preferenze Cookie