Terme culturali

B.E.S.T. I costumi

L’obiettivo di quest’inedito percorso è quello di riattivare e “massaggiare il muscolo atrofizzato della sensibilità” (Achille Bonito Oliva) attraverso la cultura e l’arte, in un’esperienza che mira a riequilibrare le energie di mente, spirito e corpo verso una nuova consapevolezza sostenibile. Cittadellarte assume le vesti di Terme Culturali, un luogo dove prendersi cura della propria mente così come tutte le culture hanno sviluppato modi e luoghi per prendersi cura del corpo. “Corpo sano in mente sana”: se la nostra cultura e il nostro spirito stanno bene, anche il nostro corpo se ne gioverà, tanto come individui, quanto come corpo sociale.

Habitus, abito, abitare

Cittadellarte ha progettato con la fashion designer Flavia La Rocca (vincitrice del Green Carpet Talent Competition 2019) una collezione di abiti che stimola la creatività di ogni persona, da comporre e scomporre seguendo il proprio gusto. Quello che indossiamo è un vero e proprio “abito da visita” prodotto con materiali sostenibili attraverso una produzione sociale e responsabile, ma soprattutto è un abito pensato da una stilista che riflette l’etica nell’estetica: un abito comodo, bello che racconta come la sostenibilità possa essere un viaggio piacevole da affrontare in armonia con l’ambiente che ci circonda. Svestendo i vecchi panni ci apriamo a un cambio di abitudini.

Let Eat Bi

Let Eat Bi è un’Associazione che porta avanti un progetto, avviato nel 2012 a Cittadellarte, insieme ad una fitta rete di partner tra associazioni, cooperative e comunità territoriali, che coniuga coltura, cultura e convivialità, con particolare attenzione all’inclusione sociale.

© Copyright 2022 Fondazione Pistoletto ONLUS - P.iva 01945080024
Company Info | Privacy policy | Cookie policy | Cookie Preferences